Cerca nel blog

giovedì 30 maggio 2019

Studentessa universitaria

Ma Cristicchi è anche questo: improbabile racconto della giovinezza precaria!

E canto alla vita che sconvolge e rovescia ogni aspettativa ...


sabato 25 maggio 2019

... ed ora su quel banco ci sei tu!


Il tempo passa senza che ci si possa fare nulla. E, in men che non si dica, i rapporti si ribaltano, ed ora che son in cattedra ripenso sempre a quando sono stato uno studente.

A tal proposito, con le sue tonalità, il timbro della sua voce, i suoi testi, Venditti cade a fagiuolo per cantare il passaggio di consegna tra generazioni diverse.

Avete presente l'età del Liceo? Bene, ora noi non lo occupiamo più ed altri ne hanno preso il posto, mentre immutata resta la vita con l'esuberanza giovanile.

La maturità è vicina, nulla resta eguale dopo.


giovedì 23 maggio 2019

Genova, brucia!


Grazie Cristicchi per questa difficile prova e per rinnovare il doveroso e doloroso ricordo di quei infuocati giorni di diciotto anni fa ...


mercoledì 22 maggio 2019

Altro capitolo del corso DigiMOOC

Di seguito la nuova lezione del professor Bogliolo nel MOOC "Umano digitale".

Non lasciatevi ingannare!

Molto più interessante e trasversale di quanto, erroneamente, possiate immaginare!


domenica 19 maggio 2019

sabato 18 maggio 2019

Carpe Diem

Ascoltiamo, ancora una volta, e sempre, l'incrollabile saggezza degli antichi!

Orazio, parlaci, dunque!


"Tu ne quaesieris, scire nefas, quem mihi, quem tibi

finem di dederint, Leuconoe, nec Babylonios

temptaris numeros. Ut melius, quidquid erit, pati!

Seu pluris hiemes seu tribuit Iuppiter ultimam,

quae nunc oppositis debilitat pumicibus mare

Tyrrhenum, sapias: vina liques et spatio brevi

spem longam reseces. Dum loquimur, fugerit invida

aetas: carpe diem, quam minimum credula postero"


(url: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/01/Augustus_Prima_Porta_Louvre_Ma1247_n2.jpg/800px-Augustus_Prima_Porta_Louvre_Ma1247_n2.jpg)

venerdì 10 maggio 2019

Severino e la filosofia moderna #3





(E. Severino, La filosofia modernaRizzoli, Milano, 1987, p. 203)

A volte, i grandi autori riescono ad essere didattici.

giovedì 2 maggio 2019

Severino e la filosofia moderna #2



(E. Severino, La filosofia modernaRizzoli, Milano, 1987, p. 156)

A volte, i grandi autori riescono ad essere didattici.